News

Tradizione, contaminazioni e world music per la Festa della Liberazione

Tradizione, world music, contaminazioni e poi Amir Issaa. La festa della liberazione, quest'anno, ha un cuore fatto di grande musica.

Quest’anno la Festa della Liberazione al Parco Sangalli ha un “cuore” musicale. A partire dalle 14,30 ci aspettano ben 6 eventi musicali che vanno dalla tradizione coreutica, all’hip hop, dalla world music d’autore alle contaminazioni di genere. Con ospiti d’eccezione come Saleh TawilRashmi V.Bhatt (alias Taj Mahal) e soprattutto Amir Issaa, che torna nel Parco dove giocava da bambino, per eseguire il suo primo storico live a Tor Pignattara.

PROGRAMMA COMPLETO

NCP-Nuovo Coro Popolare dell’ Atelier Centodue diretti da Paula Gallardo
Un repertorio ricchissimo che attinge a piene mani alla tradizione popolare italiana (e non solo)

SUSANNA BUFFA & STEFANIA PLACIDI 
“In Media RESistenza”: canzoni partigiane, canzoni di guerra, canzoni di resistenza della tradizione popolare italiana e folk americana.

TRAINDEVILLE
Di ritorno da un fortunatissimo tour nei club di New York, Paolo Camerini e Ludovica Valori ci accompagnano in un viaggio musicale profondamente legato alla tradizione folk, sempre più all’insegna della multiculturalità e del racconto delle metropoli.

TAJ MAHAL 
Questo duo Indo-Siriano nasce dalla reciproca curiosità culturale e musicale. Saleh Tawil e Rashmi V. Bhatt sono due musicisti di fama internazionale invitati nei festival di tutto il mondo. Nel loro repertorio, la grande tradizione musicale araba incontra le canzoni di Bollywood, e il suono meraviglioso dell’Oudh si fonde con i ritmi incalzanti della Tabla.

MOONSTARS STUDIO
Contaminazioni di generi e suoni da tutto il mondo con questo trio di giovani musicisti di origini bengalesi, cresciuti tra Tor Pignattara e Tor Bella Monaca, “con l’accento romano e il cuore a Dhaka”.

/// alle 19.00 AMIR + Dj Leva57 Live ///
Special Guest del nostro evento il noto rapper e produttore romano Amir Issaa, nato e cresciuto a Tor Pignattara.

A dieci anni dalla pubblicazione del suo primo album solista “uomo di prestigio” Amir, diventato una voce influente dell’hip hop italiano, suona per la prima volta nel suo quartiere in un live memorabile.


 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI

VAI ALL’EVENTO FACEBOOK

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...